INVESTIRE NELLA SMART CITY CONVIENE

L’Italia rappresenta uno dei maggiori contribuenti al bilancio dell’Ue, ma anche uno dei suoi principali beneficiari, per lo meno in termini assoluti. Eppure l’ultimo rapporto Eurispes pubblicato denuncia una incapacità strutturale del nostro paese a spendere le risorse messe a disposizione.

Deve considerarsi prioritario l’impegno atto a, soprattutto in una fase di riduzione del perimetro delle risorse pubbliche a disposizione, intercettare le varie opportunità di finanziamento, con la consapevolezza che questo necessita strutture adeguatamente formate e motivate,

 

Le risorse portate da Torino Smart City al sistema locale torinese in meno di tre anni superano i 100 Milioni di euro:

 

  • Progetti europei à 14 progetti vinti in due anni per un valore di 3,5 MLN per la Città su un totale di 42 Mln di finanziamento:

Di seguito i progetti attualmente in corso :

 

SCI NETWORK           €   61.400

PRO LITE                     € 355.761

INNOCAT                    € 262.655

PROBIS                        € 411.000

TRIBUTE                     € 298.400

TOGHETER 2020     €   33.688

ALMANAC                   € 232.000

CLUE                            € 179.000

MY GENERATION   €   36.000

CROSS                         € 565.700

NEZEH                         € 270.000

 

 

  • Bando MIUR SmartCities and Communities

 

• 11 progetti di giovani under 30 per 7 MLN

 

Nell’ambito del Bando MIUR/tematica Social Innovation, su un totale di 40 progetti ammessi a finanziamento a livello nazionale, ben 10, con un finanziamento complessivo di € 7.000.000 provengono dall’area torinese.

 

  • EASY-TOWN (ambito: Giustizia)
  • CITYBUGS (ambito: Cloud computing per smart government)
  • POWER AWARE (ambito: Smart Grids)
  • ORTI GENERALI (ambito: Tecnologie Welfare e Inclusione)
  • DO IT ALONE (ambito: Waste Management)
  • ITIF (ambito: Invecchiamento della Società)
  • FOOD HUB TO CONNECT (ambito: Logistica Last Mile)
  • FIRST LIFE (ambito: Tecnologie Welfare e Inclusione)
  • E-LISIR (ambito: Invecchiamento della Società)
  • PARLOMA (ambito: Invecchiamento della Società)

 

• 6 progetti di ricerca per circa 100 MLN di euro.

 

Progetto di Ricerca               50% Fin. MIUR          / 50% Fin. imprese

 

SMART CONCRETE              €   15.200.000

DECISION THEATRE           €   17.200.000

SMART TOUR                         €   24.800.000

OPLON                                      €   17.800.000

URBELOG                                €   16.200.000

S[M2]ART                                €   15.200.000

 

PON CITTA’ METROPOLITANE SMART CITY

 

Nel mese di luglio il Dossier è stato notificato all’autorità di Gestione (il DPS) che ha espresso apprezzamenti. Siamo in una fase di negoziazione formale.

Nuova programmazione nazionale fondi FESR   €   40.000.000

Obiettivo: utilizzare nuove tecnologie, strumenti e metodi a supporto della pianificazione e progettazione urbana per la riqualificazione degli spazi pubblici, anche attraverso azioni integrate di retrofit di edifici e il recupero aree dismesse / residuali.

La neocostituita commissione consiliare speciale SMART CITY sta definiendo i criteri per l’individuazione del quartiere pilota su cui far convogliare gli interventi del PON Nazionale e sui cui sperimentare gli arredi innovativi del progetto MIUR Smart mq2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *