Andare in bicicletta a Torino?

On: 30 luglio 2014
In: Articoli, SmartCity
Views: 346
 Like

Si chiama B.U.N.E.T. ed è un servizio di calcolo percorso che permette ai ciclisti di pianificare gli spostamenti a Torino in provincia utilizzando sia la propria bicicletta sia il bike sharing

Sono tante le piste ciclabili presenti a Torino. Ma spesso, uscendo con la nostra due ruote, abbiamo bisogno di pianificare bene il percorso per arrivare a destinazione, o anche solo per fare un giro. Usando internet o le mappe ci si riesce a destreggiare bene, ma ancora meglio è utilizzare il B.U.N.E.T. (acronimo di Bike’s Urban Network in Torino), il nuovo servizio di calcolo percorsi che consente di effettuare il calcolo di un tragitto sia con la bicicletta propria (nell’ambito del territorio di Torino e provincia) sia con le biciclette del bike sharing di ToBike.

Il B.U.N.E.T. è un servizio creato dalla società “5T” che consente all’utente di pianificare velocemente il percorso in bicicletta mediante un sistema point and click a cursore, rapido ed intuitivo, o in alternativa con sistema più classico di menu a tendina con indirizzo di partenza e destinazione. Il tutto è integrato con le mappe delle stazioni di biche sharing presenti a Torino.

“Con l’approvazione del biciplan l’amministrazione si era impegnata anche a realizzare un portale interamente dedicato a quanti decidono si utilizzare le bici in città – afferma l’assessore all’Innovazione e all’Ambiente, Enzo Lavolta -. Grazie alla collaborazione con la Provincia di Torino e con 5T abbiamo a disposizione un nuovo strumento che abbiamo voluto aperto sia alle segnalazioni di cittadini sia a quanti vogliano suggerire migliorie e integrazioni. Si tratta quindi di una piattaforma di progettazione partecipata – conclude l’assessore – che accompagnerà l’implementazione dei percorsi sicuri sui quali l’amministrazione è impegnata”.

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *